Optionizr Air Tahiti Nui

Politica sulla sicurezza e la privacy per proteggere i dati personali degli utenti

In qualità di compagnia responsabile e attenta al rispetto della privacy dei suoi clienti, Air Tahiti Nui applica una politica sulla sicurezza e la privacy, conforme al Regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD).

Per fornire i suoi servizi, Air Tahiti Nui è portata a raccogliere ed elaborare dati di carattere personale (per esempio: indirizzo e-mail, numero di passaporto...). Nell'intento di essere il più trasparente possibile, Air Tahiti Nui spiega in questo documento:

  • Quali dati vengono raccolti e a quali fini;
  • Con chi potrebbero essere condivisi i dati personali;
  • I diritti e i diversi mezzi messi a disposizione dell’utente per conservare il controllo totale dei suoi dati personali;
  • Le principali misure di sicurezza informatica messe in atto per proteggerli.

Inoltre, per garantire il rispetto di questa politica, Air Tahiti Nui ha designato un delegato alla protezione dei dati personali, subordinato alla Commissione nazionale francese dell'informatica e delle libertà (CNIL).

Quali dati personali vengono raccolti e a quali fini?

Per consentire la prenotazione e l'acquisto dei biglietti, Air Tahiti Nui raccoglie il cognome, il nome e le informazioni sul passaporto dell’utente, tramite il sito internet o in agenzia. Questi dati, indispensabili per garantire le nostre prestazioni di trasporto, sono registrati nei nostri sistemi di prenotazione e condivisi con le compagnie partner nel caso di voli con codici condivisi.

I tuoi dati personali potranno essere utilizzati anche a fini di ricerche di mercato, fidelizzazione, promozione, sondaggi e organizzazione di concorsi o per la definizione di nuovi prodotti sempre con l'obiettivo di offrirti un servizio adeguato ed efficiente. Pertanto, per migliorare la pertinenza delle nostre offerte in base ai tuoi interessi, questi dati personali possono essere arricchiti dalle informazioni fornite dai partner commerciali.

Nell'ambito del suo programma di fidelizzazione, Air Tahiti Nui registra inoltre un account nominativo e gestisce una mailing list, appoggiandosi sull’e-mail dell’utente. Il numero Club Tiare dell’utente può essere comunicato anche ai nostri partner, per consentire la raccolta delle miglia.

Inoltre, per coloro che ne hanno fatto la sottoscrizione, una newsletter consente di ricevere le ultime notizie per e-mail.

Per rispondere agli obblighi legali di ogni paese in materia d'immigrazione, per la prevenzione degli insoluti, la lotta contro la frode e la sicurezza dei voli, alcuni dati personali vengono trasmessi alle autorità dei paesi prima dell’ingresso sul territorio..

Infine, in caso d'incidente che metta in pericolo la sicurezza delle persone o la sicurezza di un volo, Air Tahiti Nui ha l'obbligo di registrare i dati personali dalle persone implicate nell'incidente. Queste registrazioni possono dare luogo alla presentazione di una denuncia o portare ad un divieto di trasporto sui voli Air Tahiti Nui.

Con chi possono essere condivisi i dati personali?

I dati raccolti possono essere comunicati al personale abilitato di Air Tahiti Nui, ai nostri partner (agenti accreditati nelle agenzie di viaggi, vettori partner, società di autonoleggio, hotel, società di carte di credito) o a partner di servizi annessi, nell'ambito della realizzazione delle prestazioni.

Per garantire la protezione dei dati personali, i contratti conclusi da Air Tahiti Nui dispongono sistematicamente di clausole di riservatezza e di rispetto delle regole di sicurezza.

Nell'ambito di indagini doganali, dell'immigrazione o della polizia, Air Tahiti Nui può essere portata a comunicare informazioni personali alle autorità pubbliche francesi o estere abilitate. Questo trasferimento d'informazioni personali è richiesto anche per compiere formalità obbligatorie d'immigrazione o a fini di prevenzione e di lotta contro il terrorismo o altri reati gravi.

Conformemente all'articolo L.232-7 del codice di sicurezza interna, Air Tahiti Nui informa gli utenti che i vettori aerei possono essere portati a trasmettere i dati di prenotazione, di registrazione e d'imbarco dei loro passeggeri (API/PNR) all'amministrazione francese, secondo le modalità di trattamento e per le finalità previste dal decreto n° 2014-1095 del 26/09/2014.

Alcuni dei destinatari sopraindicati possono essere insediati in paesi extra-UE e avere accesso a tutta o ad una parte dei dati personali raccolti da Air Tahiti Nui (cognome, nome, numero di passaporto, dettagli del viaggio, ecc...) ai fini della corretta esecuzione del contratto di trasporto o in seguito ad una specifica abilitazione legale.

Quali sono i diritti dell’utente e come esercitarli?

Conformemente al Regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD) e alla legge francese detta "Informatique et Libertés" (French Data Protection Act), l'utente dispone di un diritto d'accesso, di rettifica, di cancellazione, di opposizione e di limitazione dei dati che lo riguardano. Per esercitare questo diritto, l'utente può inviare una richiesta ad Air Tahiti Nui per posta, al seguente indirizzo:

DPO Air Tahiti Nui

28 Boulevard Saint Germain

75005 PARIS (Francia)

Quando l’utente è in contatto con il Servizio clienti di Air Tahiti Nui, la chiamata può essere registrata allo scopo di migliorare la qualità dei servizi, prevenire eventuali controversie e chiamate indesiderate. Tuttavia, se l’utente non vuole essere registrato, può segnalarlo direttamente al consulente.

Salvo opposizione da parte dell’utente, espressa durante la raccolta dei dati o successivamente, Air Tahiti Nui si riserva la possibilità di utilizzare i suoi dati personali o di comunicarli ai suoi partner per inviare all’utente offerte commerciali mirate. Se richiesto dalla legge, i dati dell’utente saranno utilizzati a fini di marketing per via elettronica, solo dopo aver raccolto il suo esplicito consenso. Tale consenso può essere revocato in qualsiasi momento su semplice richiesta.

Inoltre, se l’utente non vuole più ricevere la newsletter di Air Tahiti Nui per e-mail, egli ha la possibilità di cliccare sul link "annulla la sottoscrizione" ubicato in basso ad ogni comunicazione.

Infine, se l’utente non vuole ricevere le offerte del Club Tiare e dei partner di Air Tahiti Nui, egli può aggiornare le preferenze di comunicazione nel profilo cliente, connettendosi al suo account Club Tiare.

La raccolta di alcuni dati personali è indispensabile per consentire l'accesso ad alcuni servizi o prestazioni (pasti speciali, assistenza medica, ecc...). L’utente ha la possibilità tuttavia, di esercitare il suo diritto di opposizione alla raccolta e al trattamento di questi dati, sapendo però che questa procedura potrebbe comportare l'impossibilità di usufruire di tali servizi o prestazioni.

Conformemente alle leggi e normative francesi e internazionali, l'assenza di comunicazione o l'inesattezza di alcuni dati può portare ad una decisione di rifiuto d'imbarco o di ingresso sul territorio straniero (per esempio, su decisione di un servizio doganale), senza che la responsabilità di Air Tahiti Nui possa essere messa in causa.

Quali sono le misure di sicurezza informatica attuate per proteggere i dati personali?

Per garantire la sicurezza dei dati personali, Air Tahiti Nui ha elaborato un insieme di regole di sicurezza e di precauzioni d'uso riportate nella carta informatica della compagnia.

La sicurezza dei nostri sistemi, accessibili da internet, è sottoposta periodicamente ad audit eseguiti da prestatori esperti in materia di sicurezza informatica.

Da Air Tahiti Nui, tutti i sistemi che elaborano dati di pagamento rispettano i più severi standard (Payment Card Industry Data Security Standard o PCI DSS).

Infine, Air Tahiti Nui s'impegna da diversi anni a proteggere il suo sistema informativo applicando misure tecniche e organizzative secondo le norme ISO 27001 e 27002.

Modifiche

Air Tahiti Nui si riserva il diritto di modificare, senza preavviso, la politica di protezione dei dati personali. Si consiglia perciò, di consultare regolarmente l'ultima versione di questa politica.

La presente versione è stata elaborata nel mese di Aprile 2018.